mercoledì 22 settembre 2021


 il mio articolo di settembre 2021 su Ischia per www.albatrosmagazine.net











il mio articolo di luglio-agosto per www.albatrosmagazine.net



domenica 27 giugno 2021


 


 Il mio più recente lavoro, una lunga ricerca, 600 pagine, molte immagini per delineare il lungo e difficile percorso verso l'emancipazione. Cinque capitoli: 1) Il rapporto delle donne con il mito e la religione. 2) Il rapporto con il potere. 3) Il rapporto con l'altro sesso. 4) Il rapporto con la creatività. 5) Gli esiti del percorso di emancipazione dal dopoguerra ad oggi. 

La discriminazione dovuta alla sottomissione della donna da parte dell’uomo si perde nella notte dei tempi, probabilmente dall’epoca in cui si è passati dal matriarcato al patriarcato ed è stato così che tale concetto dalle civiltà mediterranee e poi dai Romani, gli Arabi, il medioevo, attraversa i secoli e si perpetua fino al secondo dopoguerra mondiale. È solo con l’acquisizione del suffragio nel 1945 e poi con la riforma del diritto di famiglia del 1975 che la condizione femminile si va avviando verso la parità.

Tante vicende della storia di Napoli, dal mito fondativo di Partenope ai giorni nostri, sono state scritte al femminile. Napoletane nobili, dotte, plebee, nello scorrere dei secoli, anche quando il loro destino era comunque affidato nelle mani di padri o mariti e quindi assai limitate le loro possibilità decisionali, si sono avvicendate sulla scena della storia influenzandone in qualche modo gli eventi e lasciando un preciso segno della femminilità nella leggenda e nella religione, nel potere e nella politica, nel campo dell’ingegno e della creatività, nei rapporti con l’altro sesso. Vengono annoverate tra le donne di Napoli, e a più ampio raggio, della regione, anche quelle che, pur non essendovi nate, vi sono comunque vissute e vi hanno operato, o perché giuntevi spose o perché hanno elevato Napoli a patria di adozione.                                                                                                                                                 

Una rapida carrellata lungo la storia della città e le sue fonti documentarie per individuare, nel quadro della condizione femminile nei secoli, le personalità più significative e interessanti, fino alle donne dei nostri tempi, che nella attuale fase di presa di coscienza delle potenzialità e delle valenze del proprio sesso, a Napoli si adoperano faticosamente per emergere in vari campi e procedere, con serena e pacata tenacia, alla totale ed effettiva conquista delle pari opportunità.                

Una puntuale ricerca storica ma anche considerazioni e annotazioni sull’eterno problema delle diseguaglianze di genere punteggiato da aneddoti e descrizioni di personaggi femminili.     Una narrazione intrigante grazie ad una scrittura scorrevole e accattivante che accompagna con leggerezza il lettore dal passato al presente.

sabato 26 giugno 2021

 il mio articolo di giugno 2021 su www.albatrosmagazine.net


giovedì 13 maggio 2021


il mio articolo di maggio su www.albatrosmagazine.net 

lunedì 12 aprile 2021





i miei articoli di marzo e di aprile 2021 su www.albatrosmagazine.net
 

giovedì 4 febbraio 2021


 Il mio articolo di febbraio su www.albatrosmagazien.net

Archivio blog